10 cose

22 settembre 2010

Con grande sorpresa e immenso piacere, ho ricevuto un bellissimo regalo dalla mia amichetta Heidi, si tratta dell’ Happy 101 Award, che è un modo per conoscere meglio gli amici blogger.

Si tratta di elencare in ordine casuale 10 cose che amiamo e poi di regalare questo premio a 10 blog che lo meritano.

Partiamo dal principio: elencare 10 cose che amo. E quì viene il bello perchè io non amo molto parlare di me e “autopsicanalizzarmi”, infatti l’unica pagina del mio blog che è in bozza da mesi è quella in cui mi presento (chissà se riuscirò mai a pigiare quel benedetto pulsante “pubblica”?), ma per Heidi che mi ha omaggiato di questo dono farò una piccola eccezione.
Dunque le cose che amo, così su due piedi, senza pensarci troppo e senza includere le cose fondamentali, cioè quelle che è ovvio che ami, sono queste:

1. Ho una passione smodata per il cibo, amo cucinare più di ogni altra cosa e condividere con le persone care i sapori e le emozioni che questi sanno dare.

2. Viaggiare. Vedere posti nuovi, conoscere culture diverse dalla nostra e sperimentare le delizie gastronomiche di altri paesi.

3. Le riunioni di famiglia. Per questo adoro il Natale, la Pasqua e tutte le feste comandate, le grandi tavolate e le partite a tombola.

4. Prendermi cura del mio giardino. Togliere le foglie secche, potare, annaffiare. Adoro passare la domenica mattina dal vivaio a scegliere fiori e piante aromatiche. La sera mi rilassa tantissimo dare l’acqua alle mie piantine con il tubo.

5. Guardare le persone. I posti ideali sono gli eroporti, le stazioni, le metropolitane, i ristoranti. Mi piace guardare le persone nei loro gesti più semplici, camminare, muovere le mani mentre parlano con gli altri, il loro modo di vestire. Mi piace immaginare le loro storie, le loro vite, i loro desideri. Insomma…. sarò mica un’impicciona???

6. Organizzare. Che sia una cena, un viaggio, il matrimonio. Ho un’attitudine particolare nel cercare e trovare le occasioni più vantaggiose, contattare i fornitori, pianificare e realizzare l’obiettivo prefissato. (Non ho copiato dal curricuclum… purtroppo sul lavoro non è così facile ;) Ma passo molto tempo su internet a fare ricerche, mandare email per chiedere informazioni e preventivi e finora ho ottenuto sempre risultati ottimi.

7. Le foto in bianco e nero. Credo che abbiano molta poesia

8. Andare a trovare mia nonna il sabato o la domenica mattina nella casa dove adesso sta. So che lei mi aspetta e mi piace passare un pò di tempo con lei a chiacchierare o semplicemente a tenerele compagnia. Mi piace quando mi racconta gli aneddoti di quando era giovane, ne ha passate tante e adoro l’entusiasmo e l’energia che le vengono quando le racconta. Trasmetterle a noi nipoti è un modo per tenerle vive.

9. Gli odori che mi ricordano qualcosa del passato. Le rare volte che mi capita di risentirne qualcuno è come se per un istante potessi rivivere una situazione, un periodo legato all’infanzia e a quella spensieratezza.

10. In ultimo, ma non per importanza perchè l’ordine è casuale, la mia famiglia tutta, a partire da mio marito che amo tantissimo, ai miei genitori, a mio fratello, nonna, zii e cugini. Eh sì, alla fine li ho messi…. ;)

Ha ragione Heidi che dice che quando si inizia non si smetterebbe più. Qualcosa è sfuggito, qualcosa ci è finito per caso ed è stato divertente, ma ora è il momento di passare la palla a quei blog che leggo più spesso e che mi piacerebbe conoscere meglio.
E i miei vincitori sono:

1. Crumpets and Co
2. Mangiare che passione
3. La valigia di Giulia
4. Queste cose da scrivere
5. Troubled sleeper
6. Dolci tentazioni
7. Misya
8. Electracity
9. Gallina vecchia fa buon brodo
10. C’era una volta una gatta (dai Paoletta non mollare ;)

Avete vinto anche voi l’Happy 101 Award e se vi va di partecipare, sarò lieta di leggere le cose che piacciono a voi altrimenti sarà stata semplicemente un’accasione per dirvi che vi seguo e che mi piace leggere i vostri racconti e le vostre passioni ;)
Ringrazio Heidi che mi ha donato questo premio, sono legata a lei in modo particolare perchè abbiamo iniziato questa avventura del blog praticamente nello stesso periodo ed è bello vedere come, dall’incertezza iniziale, i nostri blog siano cresciuti, migliorati e si siano arricchiti di amici, di idee e soprattutto di noi stesse.
Vi consiglio di visitare il suo bellissimo blog A tutto tondi che è un blog, per dirlo a parole sue così non sbaglio, “dedicato all’arte contemporanea, al riciclo creativo, alla scultura, all’arredamento, al design, alla fotografia e a tanto altro ancora, con un occhio di riguardo alle forme tonde che ci circondano quotidianamente. Un Blog dove trovare cibo per la mente, carezze per l’anima, idee originali e non, spunti per la vita quotidiana, pensieri artistici, sogni ad occhi aperti, desideri comuni, creatività lontane e abbracci non dati.” insomma ci sono delle cose davvero carine, garantito ;)

Annunci

Il mio regalo di Natale

6 gennaio 2010

Indovinate che cosa mi ha regalato quest’anno per Natale il mio maritino ??? Vi racconto: era su di giri il giorno in cui l’ha comperato… ha girato tutta Roma per trovarlo!! Mi diceva “Vedrai sarai felicissima quando lo aprirai, è una cosa che desideravi da tanto tempo”.

Cercavo di carpire qualcosa chiedendo indizi, ma niente, non c’era verso. Mi diceva di aver parcheggiato la macchina a Piazzale Flaminio e di aver iniziato il suo giro da lì…. Io ho iniziato a fantasticare… pensavo alla bellissima lampada che avevo visto da Confalone (proprio vicino a Piazzale Flaminio… quella bella con le sfere colorate perfetta per il nostro saloto… meglio di così!!!!), oppure al planetario della Kitchen Aid color panna (stesso colore della cucina) ma effettivamente forse era un pò troppo costoso, oppure c’erano i regali classici che possono piacere a una donna, che sò una bella borsa, un gioiello, un capo di abbigliamento… macchè… banalità!!

Una notte, impaziente di vedere la felicità stampata sul mio viso si decide a darmi l’indizio: ha a che fare con l’idraulica dice… in casa ce ne sono 4…. io inizio a scervellarmi: sarà un vaso? Sarà un tubo? Sarà un rubinetto? in effetti a casa abbiamo 4 rubinetti: lavandino bagno, bidè, doccia e lavandino cucina…. ci ero quasi… poi l’illuminazione: “Ma che mi hai regalato un sifone?????”

Ehhhh già… questo è il mio bellisimo sifone e in effetti era una cosa che desideravo tanto!  Avevo visto tante cose fantastiche preparate con questo strumento spaziale!! Mi affascinava il fatto che si potessero creare spume di qualsiasi cosa, sia dolci che salate e scatenare la fantasia con leggerezza e creatività.

E’ stato bello sapere che il mio amore cerca di nutrire le mie passioni, è stato bello l’amore che ci ha messo nel trovarlo (alla fine è arrivato a San Giovanni!!) e nel descrivere la gioia che provava nell’avermelo regalato! Non era una cosa che mi aspettavo, almeno non come regalo di Natale, non è un regalo canonico, ma mi affascina: è una nuova sfida anche perchè credo che non sia facile da utilizzare. Ho già comperato un libricino all’emporio di Gusto nel quale ho trovato degli spunti molto interessanti!! Ora non mi resta che scatenare la fantasia e nutrire la mia passione!

Che dire…. Grazie tesoro!!